Ue, anche l’Italia nel Tribunale unificato dei brevetti europei

In dirittura d’arrivo il nuovo sistema brevettuale europeo che l’Italia considera essenziale per sostenere la competitività e l’innovazione delle imprese. Ecco perché lo scorso 10 febbraio il nostro Paese ha depositato lo strumento di ratifica dell’Accordo internazionale presso il Consiglio dell’Unione. Un passaggio propedeutico alla firma, avvenuta il 20 febbraio, del Sottosegretario alle Politiche e…