innovazione e tutela del know-how

Clizia Cacciamani al campus di Forlì dell'Università degli Studi di Bologna.

E’ sempre un piacere approfondire i temi della innovazione e della tutela del know how in Università in aula con gli studenti.

Ma il piacere è immenso quando vieni chiamata dal carissimo Prof. Marco Tupponi, docente del diritto dell’impresa avanzato presso la Facoltà degli Studi di Bologna.

Ma è ancor di più un piacere quando durante la lezione riceviamo non solo attenzione ma siamo oggetto di tiri incrociati per le continue domande da parte degli studenti che vengono solleticati e attratti dalla analisi delle corrette strategie di tutela del brand e delle invenzioni.

Poi quando, riprendiamo fiato al termine della lezione scopriamo che alla fine chi ci ha guadagnato in questo scambio di idee siamo proprio noi, perché abbiamo avuto il privilegio di entrare nei loro mondi, nelle loro idee ma soprattutto nei loro sogni.

E allora intanto occorre ringraziare questi ragazzi, a volte tanto bistrattati come categoria da tutti, perché scopri che non hanno solo talento, ma anche tanta passione e voglia di arrivare.

Inoltre un grazie mio particolare perché ogni volta voi ragazzi siete un sorso di gioventù e riguadagno in un'ora 30 anni di vita. Altro che METAVERSO!

Anche a voi auguro la fortuna di incontrare nella vita le persone giuste con cui divertirsi nel condividere l’avventura della vita… il successo verrà da sé.