Il marchio può essere registrato allo stesso modo sia da persone fisiche che da persone giuridiche così come previsto dall’art. 19 del Codice della Proprietà Industriale secondo cui “può ottenere una registrazione per marchio d'impresa chi lo utilizzi o si proponga di utilizzarlo nella fabbricazione o commercio di prodotti o nella prestazione di servizi della propria impresa o di imprese di cui abbia il controllo o che ne faccia uso con il suo consenso”.

Pertanto può registrare un marchio anche una persona fisica non titolare di partita IVA.