Se i paesi di interesse per la tutela del marchio sono europei, è possibile depositare un marchio europeo valevole per tutti e 27 Paesi attuali dell’Unione Europa presso l’E.U.I.P.O. di Alicante (esclusa dopo la BREXIT la GRAN BRETAGNA).

Se il marchio deve essere protetto in Paesi extra EU, qualora siano tra gli Stati che hanno aderito all’Unione di Madrid (Accordo e Protocollo di Madrid), è possibile presentare un’unica domanda presso la W.I.P.O. in una unica lingua tra quelle ufficiali ossia francese, inglese e spagnolo.

Se il marchio deve essere protetto in paesi che non hanno aderito all’Unione di Madrid occorre depositare la domanda  di marchio in loco nella lingua del paese tramite corrispondente locale.

In caso di deposito del marchio direttamente all’estero, occorre sapere che ogni paese ha una procedura differente in merito alla durata, alla pubblicazione e alla registrazione del marchio.