L'art. 7 del Codice della proprietà industriale prevede che possono costituire oggetto di registrazione come marchio d'impresa “tutti i segni suscettibili di essere rappresentati graficamente, in particolare le parole, compresi i nomi di persone, i disegni, le lettere, le cifre, i suoni, la forma del prodotto o della confezione di esso, le combinazioni o le tonalità cromatiche, purché siano atti a distinguere i prodotti o i servizi di un'impresa da quelli di altre imprese”. 

E’ pertanto possibile depositare le seguenti tipologie di marchio: 

  • marchio denominativo o verbale: è un marchio composto solamente da parole senza una particolarizzazione grafica; 
  • marchio figurativo: è un marchio composto da una determinata immagine o da un logo, accompagnato eventualmente da una parte testuale (marchio figurativo misto), ovvero costituito da un testo dotato di una propria connotazione grafica; 
  • marchio di posizione: è un marchio costituito dalla modalità specifica di posizionamento dello stesso segno sul prodotto;
  • marchio a motivi ripetuti: è un marchio rappresentato esclusivamente da un insieme di elementi che si ripetono regolarmente;
  • marchio di colore: è un marchio esclusivamente da un unico colore (senza contorni);
  • marchio sonoro o acustico: è un marchio costituito da una melodia, da un motivetto musicale o da una sequenza di suoni;
  • marchio di forma o tridimensionale: è il marchio costituito dalla forma del prodotto o della sua confezione, registrabile purché la forma sia espressione di creatività (ed essere, dunque, inconsueta, di fantasia) e non derivare esclusivamente dalla forma necessaria del prodotto o da un'esigenza di carattere tecnico (forma proteggibile, in tal caso, con un brevetto o un modello di utilità) e non assolvere solo ad una funzione estetica (tutelabile attraverso il disegno o modello industriale);
  • marchio di movimento: è il marchio costituito da un movimento o da un cambiamento di posizione degli elementi del marchio;
  • marchio multimediale: è il marchio costituito dalla combinazione di immagine e di suono o comprende tale combinazione;
  • ologramma: è il marchio rappresentato attraverso un “file video o una riproduzione grafica o fotografica contenente le vedute necessarie per individuare adeguatamente l’effetto olografico nella sua interezza”.