fondo pmi 2024 di euipo voucher per marchi disegni brevetti e varieta vegetali

L'Ufficio dell'Unione Europea per la Proprietà Intellettuale (EUIPO) ha dato il via all'edizione 2024 del Fondo PMI, un'iniziativa della Commissione Europea dedicata alle piccole e medie imprese (PMI) europee. Questo programma offre voucher per rimborsare parzialmente le spese sostenute nella tutela della Proprietà Industriale.

Il Fondo PMI 2024, gestito esclusivamente da EUIPO, si basa sul successo dell'edizione 2023 che ha visto oltre 35.000 domande. L'obiettivo rimane quello di supportare le PMI, che rappresentano il 99% delle imprese in Europa e il 75% dell'occupazione, aiutandole a proteggere i propri asset immateriali per attrarre investimenti e stimolare la crescita.

Rispetto al precedente anno, il Fondo 2024 presenta novità come l'innalzamento del rimborso massimo per i voucher brevetti (fino a 3.500€) e varietà vegetali (1.500€), e la copertura delle spese legali per il deposito di domande di brevetto europeo.
Rimangono invariati i voucher per marchi e disegni (rimborso massimo 1.000€).

Un’altra novità è data dall'introduzione di rimborsi per le spese di consulenza nella redazione e nel deposito di brevetti europei. Questa misura riconosce e affronta la consapevolezza che le piccole e medie imprese spesso non dispongono delle risorse interne per gestire efficacemente il processo di deposito dei brevetti, rendendo fondamentale l'assistenza di consulenti esterni qualificati.

Il Fondo PMI 2024 estende il suo supporto anche ai servizi di valutazione preliminare della Proprietà Industriale, noti come “IP Scan”. Questi servizi aiutano le imprese a comprendere meglio i propri asset intellettuali e a pianificare strategie efficaci per la loro tutela e gestione. Questa parte del fondo aiuta, quindi, le imprese a fare una sorta di "check-up" preliminare.
 

Come usufruire dell’iniziativa?

La dotazione complessiva del Fondo PMI 2024 è di 20 milioni di euro e le domande possono essere presentate online sul sito EUIPO fino al 6 dicembre 2024, salvo esaurimento anticipato dei fondi.
I voucher forniti attraverso questo fondo sono validi per due mesi dalla data di emissione, con la possibilità di estenderli di altri due mesi. Durante questo periodo, le PMI devono inoltrare la richiesta e pagare i servizi legati alla Proprietà Industriale per poi ricevere il rimborso. È importante notare che esiste un 'periodo di attivazione' durante il quale i voucher possono essere utilizzati: questo periodo dura sei mesi per le attività legate ai marchi e ai disegni, e dodici mesi per quelle riguardanti i brevetti e le varietà vegetali.
Durante questi periodi, le PMI possono richiedere ulteriori rimborsi per coprire le spese sostenute in queste aree.

Per comprendere meglio i vari aspetti dell’iniziativa, è previsto un webinar informativo il 6 febbraio al quale ci si può iscrivere tramite il sito EUIPO, a questa pagina: https://euipo.blumm.it/event/ar/1192/webinar-20240206-1000


Il supporto personalizzato di Innova&Partners

In questa nuova edizione del Fondo PMI, Innova&Partners si impegna a fornire assistenza completa alle piccole e medie imprese che desiderano aderire al Fondo o hanno domande specifiche su come massimizzare i benefici del programma. Con la nostra esperienza approfondita nel campo della Proprietà Industriale ed una comprovata competenza nella gestione di pratiche legate a marchi, brevetti e disegni, siamo pronti a guidare le imprese attraverso il processo di richiesta dei voucher, dalla fase di valutazione iniziale fino al completamento delle domande di rimborso.
Il nostro team di esperti è disponibile a fornire consulenze personalizzate, aiutando ogni impresa a comprendere le opportunità offerte dal Fondo e ad elaborare una strategia su misura per la protezione e la valorizzazione dei loro asset intellettuali.

Contattateci per scoprire come possiamo supportarVi nell'accesso a questo importante strumento finanziario e per approfittare al meglio delle risorse messe a disposizione da EUIPO nel 2024.

Data

0000-00-00

Categoria

notizia
Foto ultime news
0000-00-00

Ammessa l'intelligenza artificiale nei brevetti: le nuove linee guidaLeggi tutto

Recentemente l'Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti (United States Patent and Trademark Office, USPTO) ha pubblicato nuove linee guida perLeggi tutto

Foto ultime news
0000-00-00

Blockchain e Proprietà Industriale: un futuro concreto

La blockchain, tradotto letteralmente come "catena di blocchi", rappresenta una delle innovazioni tecnologiche più significative degli ultimi anni.Leggi tutto

Foto ultime news
0000-00-00

Uso effettivo e rischio di confusione di marchio nello scontro traLeggi tutto

In una vicenda che sembra uscita da un intricato romanzo giuridico, ci troviamo di fronte al caso di Brooks England Ltd contro Brooks Sports Inc., dueLeggi tutto